Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Su SoloLecce.it: via al "sogno" dei nostri baby. Qui "LIVE" Lecce-Catania Under 15 2-0

Domenica 17 Settembre 2017 | Marco Errico | Settore Giovanile

SAN PANCRAZIO SALENTINO - Siamo al Comunale "Mazzotta" di San Pancrazio Salentino, per il debutto casalingo dell'Under 15 giallorossa, reduce dalla vittoria di Monopoli nella prima uscita stagionale e con davanti già uno "scoglio" importante, il Catania che lo scorso anno ha particolarmente brillato nelle categorie nazionali del settore giovanile.

Dalle 10.30 seguiremo su questa pagina tutti gli aggiornamenti in tempo reale di Lecce-Catania Under 15.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE COSTANTEMENTE LA PAGINA.

WEB CRONACA:

70' + 4' - FINALE A SAN PANCRAZIO SALENTINO, LECCE-CATANIA 2-0.

70' + 2' - Recupero che "scivola" via senza particolari sussulti, anche il Catania dopo il Monopoli si è arreso ai baby giallorossi.

69' - Saranno quattro i minuti di recupero.

68' - GOL LECCE! Catania sbilanciato, come detto qualche istante addietro, Lecce "mortale" in ripartenza. Rucco si presenta a tu per tu con il portiere e lo trafigge con un diagonale preciso alla destra di Coriolano. Lecce-Catania 2-0.

61' - Il Catania è tutto proteso in avanti, ora la gara è vibrante, l'azione di qualche istante addietro dimostra come il Lecce in contropiede sia micidiale.

60 - Lecce vicinissimo al raddoppio che avrebbe chiuso la partita: Tundo si presenta da solo davanti al portiere, ma l'estremo difensore del Catania sventa in angolo sul destro del giallorosso. Dalla bandierina nessuno sviluppo sull'azione del Lecce.

58' - Cambio nel Catania: entra Santapaola, esce Ferrarotti.

55' - Ancora Le Mura, ci prova sempre su calcio piazzato: conclusione alta e imprecisa.

51' - De Padova mette subito mano a degli accorgimenti tattici: entrano Tundo e Rucco, escono Letizia e Maggio.

50' - GOL LECCE! Vantaggio giallorosso, un po' a sorpresa ma meritato dai nostri ragazzi, oggi molto ordinati in difesa. Manca di testa sorprende tutti sugli sviluppi di una bella iniziativa dei salentini: cross al centro per la testa del numero 7 che sorprende Coriolano (FOTO SOTTO L'ESULTANZA). Lecce-Catania 1-0.

45' - Azione personale molto bella di Nicotra, che parte dalla difesa e fa tutto da sè: viene fermato al limite dell'area dalla difesa del Lecce, dopo 50 metri di corsa palla al piede. Applausi anche dal pubblico giallorosso, per la chiusura difensiva e per l'azione del giovane calciatore siciliano.

42' - Doppio cambio nel Catania: fuori Aquino e Di Stefano, dentro Mangiameli e Geraci.

41' - Colpo di testa di Cannia sugli sviluppi di un angolo: soluzione centrale, il portiere del Lecce può bloccare agevolmente.

40' - Partita che non è cambiata: Catania che attacca, Lecce che controlla con ordine le "sfuriate" degli etnei.

36' - Via al secondo tempo, con il Lecce che ha sostituito Sperti con Maraschio.

35' - FINALE DI 1° TEMPO, LECCE-CATANIA 0-0.

34' - Non ci pare sia stato segnalato recupero dall'arbitro.

33' - Catania ancora pericoloso: destro di Le Mura su calcio piazzato, di poco a lato.

29' - Catania a un passo dal vantaggio: diagonale preciso di Di Stefano, De Luca è abile a smanacciare in angolo.

27' - La gara si "accende" e diventa molto maschia: Aquino restituisce il fallo a Tarantino, con un altro intervento durissimo. Giallo anche per lui.

24' - Brutto fallo di Tarantino ai danni di Aquino: ammonito il numero 2 giallorosso.

19' - Ancora la traversa salva il Lecce: destro di Cannia dalla distanza che si stampa sul legno dove neanche De Luca questa volta poteva arrivare. Seconda traversa per gli etnei.

15' - Gara che ora ha cambiato canovaccio: è il Catania a fare la partita, Lecce che agisce in contropiede, con qualche giocata in velocità. Comunque sono trascorsi questi minuti senza sviluppi di rilievo.

11' - Traversa del Catania su calcio di punizione dal limite: destro "a giro" di Le Mura, deviazione prodigiosa di De Luca e pallone fermato dalla traversa.

8' - Grande "lotta" a centrocampo, partita estremamente equilibrata, Lecce ben messo in campo. Siciliani che "combattono" su ogni pallone.

4' - Prima occasione per il Lecce: angolo di Bagordo, colpo di testa di Manca da distanza ravvicinata, alto sulla traversa. Si disperano i giallorossi, ottima occasione per passare subito in vantaggio.

3' - Avvio a ritmi bassi: fasi di studio, leggera supremazia ospite, squadre che si misurano anche con la temperatura praticamente estiva.

2' - Il Catania del tecnico Vezzosi risponde (sempre in ordine di numerazione di maglia) con Coriolano, Finocchiaro, Ferrarotti F., Ferrarotti A., Lanza, Nicotra, Di Stefano, Le Mura, Sinatra, Aquino, Cannia.

1' - Il tecnico giallorosso De Padova schiera questa formazione (in ordine di numerazione classica di maglia): De Luca, Tarantino, Mastore, Bagordo, De Lorenzis, Perrone, Manca, Samuele, Letizia, Lombardi, Maggio, Sperti (FOTO SOPRA LO SCHIERAMENTO IN CAMPO).