Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Formazioni, TUTTE LE SCELTE. 4 maglie da dare. ECCOLE. Poi sarà derby!

Sabato 26 Novembre 2016 | La Redazione | News

LECCE - Qualche dubbio, tante certezze.

Taranto e Lecce si avvicinano al derby "mancante" da ben 24 anni affilando le rispettive armi: quelle dell'entusiasmo del Lecce reduce da una vittoria che risveglierebbe anche un cadavere e quelle della "disperazione" del Taranto, in una condizione di classifica assai deficitaria e con il tecnico Prosperi con un piede nella fossa dell'esonero.

Padalino ha 9 certezze su 11: con Gomis confermato in porta andranno Vitofrancesco (ha recuperato), Drudi, Giosa e Ciancio in difesa. Contessa si gioca qualche chance, se Vitofrancesco non fosse al top e a destra dovesse "slittare" Ciancio. Centrocampo con Lepore e Mancosu ai lati di Tsonev, in cabina di regia in ballottaggio con Arrigoni. Tridente confermato con Pacilli, Caturano e Torromino.

Taranto che risponde col 3-4-3, con Garcia e Lo Sicco in netta risalita nel borsino del centrocampo, dove si contendono 2 maglie con Balzano e Bobb. Dietro tanta esperienza con l'ex Stendardo, mentre davanti attenzione a Viola e Bollino, 2 belle "frecce" per l'arco della punta centrale Balestrieri.