Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

FINALE DA TERZA CATEGORIA: sputi e bottigliette a Meluso. Fiorita: "ora zitti tutti", aggressione respinta

Martedì 20 Marzo 2018 | Matteo Bottazzo | News

COSENZA - Fine gara turbolento al "San Vito" di Cosenza, come testimoniano le foto di SoloLecce.it.

Al fischio finale di Amabile di Vicenza i tifosi in Tribuna Centrale si sono scatenati contro l'ex Mauro Meluso, insultato e fatto oggetto di sputi e di un lancio di bottigliette. Il DS giallorosso avrebbe "pagato" così la sua esultanza dopo il gol di Saraniti e al termine della gara (FOTO SOTTO).

E' andata peggio, molto peggio conoscendo la fisicità del componente dello staff giallorosso, a chi ha voluto accerchiare e aggredire il massaggiatore del Lecce Graziano Fiorita, uno che a muscoli sta messo decisamente bene (FOTO SOTTO D'ARCHIVIO, FOTO SOPRA L'AGGRESSIONE). Fiorita a fine gara avrebbe fatto cenno con il dito puntato verso la bocca "ora zitti tutti", ai tifosi che avevano contestato la vittoria del Lecce e insultato la dirigenza. Notato dai fotografi cosentini e dagli addetti alla sicurezza all'interno del terreno di gioco, Fiorita è stato accerchiato e aggredito: come potete immaginare e come possiamo testimoniare noi sotto ai nostri occhi il massaggiatore giallorosso ha respinto ad uno ad uno chi gli si è posto davanti...