Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

UN ASSASSINO PIU' CATTIVO DELLE BESTIE: ammazzata e gettata tra le pietre. La fine orrenda di Noemi

Mercoledì 13 Settembre 2017 | La Redazione | Cronaca

CASTRIGNANO DEL CAPO - Ecco lo scatto di SoloLecce.it sul luogo dell'enorme tragedia che ha tolto la vita alla giovane Noemi Durini, 16enne trovata morta qualche istante addietro nelle campagne di Castrignano del Capo (CLICCA QUI PER LA NOTIZIA).

Il ragazzo della giovane, un 17enne di Alessano indagato per omicidio volontario, ha condotto personalmente i familiari e le forze dell'ordine in questa campagna in località San Giuseppe, a poche centinaia di metri dalla Statale 275 Maglie-Leuca, dove per terra, vestita e nascosta da alcune pietre, c'era il corpo di Noemi.