Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

L'ANALISI TATTICA: una sola notte per una eredità. Maragliulo e quel centrocampo ridisegnato

Lunedì 18 Settembre 2017 | La Redazione | Editoriali

LECCE - Solo una notte per tracciare già un solco sulla strada di un nuovo Lecce.

Primo Maragliulo ci ha messo solo una notte, per dare la sua eredità al nuovo tecnico del Lecce Fabio Liverani.

Il 4-2-3-1 che abbiamo visto dal finale di primo tempo in poi è infatti una soluzione alternativa di rilievo per il prosieguo del campionato del Lecce. In particolare il modulo con i due mediani potrebbe esaltare le qualità di Costa Ferreira e Armellino, un "lusso" per chiunque in questa categoria (FOTO SOPRA IL PORTOGHESE, FOTO SOTTO L'EX MATERA). Più libero di "creare" Mancosu, che non a caso ha dato il meglio di sè dal cambio di modulo in poi, quando ha agito alle spalle di Caturano.

Liverani appare intenzionato a partire con il 4-3-1-2 (CLICCA QUI PER IL NOSTRO ULTERIORE APPROFONDIMENTO E LA FORMAZIONE-TIPO IN CAMPO), ma le novità messe in campo in poche ore da Maragliulo rappresentano un'interessante opzione per il tecnico romano. Da non sottovalutare.