Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

ULTIM'ORA. Centrodestra dal notaio entro le 19. LECCE TORNA AL VOTO

Lunedì 7 Gennaio 2019 | La Redazione | Cronaca

LECCE - Il centrodestra al Comune di Lecce ha rotto gli indugi: nel pomeriggio, dalle 17 alle 19, sarà dal notaio con le firme necessarie alla "caduta" dell'Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco di Lecce Carlo Salvemini.

L'incertezza temporale è dovuta solo alle condizioni di salute del Consigliere Comunale di Direzione Italia Carmen Tessitore, ex ViceSindaco fittiano della precedente Giunta Perrone, a letto con l'influenza e che dovrà rimettersi in piedi per partecipare personalmente al riconoscimento dinanzi al Pubblico Ufficiale come previsto in questi casi per considerare valide le firme dei sottoscrittori.

Tra poche ore, comunque, Lecce sarà senza governo cittadino e dovrà tornare al voto a maggio, dopo un brevissimo commissariamento.