Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

GRAVINA ADDIO: il Presidente della Lega lascia col botto, "Siena-Reggiana una grande festa di sport"

Giovedì 7 Giugno 2018 | Matteo Bottazzo | News

ROMA - Sono gli ultimi play off, quelli in corso, di Gabriele Gravina ai vertici del calcio della Lega Pro prima e della Serie C attualmente. Il Presidente della Lega, infatti, non si ricandiderà e presto lascerà il vertice della organizzazione. Lo ha annunciato a margine di un incontro romano sulla candidatura alla presidenza della FIGC di Giancarlo Abete. Ecco le sue parole, anche sull'infuocato finale di partita di Siena-Reggiana.

Parla Gravina - "Non posso andare via se prima non si completa l'organico della prossima Serie C. Se convocassi adesso l'Assemblea di Lega sarebbe incompleta, ogni votazione nulla e l'organismo sarebbe commissariato. Non c'è una data certa, io intanto ho completato il mio percorso. Le affermazioni del Presidente della Reggiana Mike Piazza al termine di Siena-Reggiana sono state dettate dall'amarezza del momento, vanno capite in questo senso ma non giustificate, si tratta di pensieri comunque inconcepibili. A Siena io ho visto solo una grande festa di sport".